Aziende al Bivio - il libro. 

Viaggio in una PMI Italiana tra passaggio generazionale e digital transformation

Le PMI italiane si trovano davanti a un bivio di vitale importanza: rimanere ancorate al passato oppure digitalizzarsi per competere in modo innovativo, raggiungendo nuove fasce di clientela, mercati inesplorati e modificando radicalmente il proprio modo di competere.


Gli autori portano all’attenzione del lettore un messaggio molto chiaro: digitalizzare un’azienda significa lavorare sodo, con tecniche innovative, ma allo stesso tempo basate su solidi principi di economia aziendale.


Digitalizzare non significa dotare l’impresa di un nuovo sito web o impostare la strategia aziendale esclusivamente per accrescere la visibilità sui motori di ricerca e ottenere “like” sui social media. Allo stesso modo, occorre demitizzare e rendere coerente ed adatto alla realtà italiana il modello americano delle startup rivoluzionarie della Silicon Valley.


Il testo, sotto forma di romanzo, narra le sfide che il trentenne Alberto si trova ad affrontare, nel momento del passaggio generazionale del mobilificio di famiglia con un florido passato, ma ora prossimo alla liquidazione. Gli errori compiuti sulla strategia digital sono l’occasione per farsi condurre dai suoi mentori alla scoperta di un metodo di validazione e rilancio del business, in modo diretto e razionale, senza distorsioni e preconcetti, ma con una forte aderenza alle grandi capacità imprenditoriali italiane.

Dicono del libro

È una lettura scorrevole e piacevole che unisce la tecnica e la storia vera alla leggerezza del romanzo. Un’ottima occasione per affrontare e conoscere temi moderni apparentemente di nicchia. Davvero consigliatissimo anche (e soprattutto) a chi non è esperto. Super l’idea di parlare di questi argomenti in forma di romanzo!

Gabriele (da Amazon)

Se non volete essere sbattuti a terra e riportati alla cruda realtà non leggetelo, se siete convinti che basta stare sul web, acchiappare qualche like e campare di rendita non leggetelo! Attraverso una storia davvero ben scritta e molto appassionante (l'ho letto in poche ore) gli autori svelano la chiave, vera, che si cela dietro il successo di aziende vere. Il tutto perfettamente calato nella realtà imprenditoriale e sociale dell'Italia che esce da anni di benessere facile e si confronta con le nuove regole mondiali. 


Insomma se siete alla ricerca di una strada per lanciare o rilanciare la vostra azienda questo libro ve la indica senza indugi e suggerisce anche uno schema di azione.

Faustomaria (da Amazon)

E' la prima volta che leggo un'opera in grado di unire con grande successo la piacevolezza di fruizione e la carica formativa del contenuto. La modalità di narrazione a romanzo non oscura in nessun modo la qualità del libro, che rappresenta di fatto un vero e proprio manuale su come sfruttare nel 2019 la digitalizzazione per una piccola e media impresa.

Da far leggere assolutamente a chi parla a vanvera di Startup in Italia (in buona e cattiva fede) applicando al nostro Paese degli schemi di pensiero tipici di altre culture imprenditoriali basate sul funding ad oltranza e meccanismi di blitzscaling, totalmente impensabili per il nostro Paese.

Interessante anche come l'autore non cerchi affatto di far passare il messaggio che chiunque possa replicare con semplicità quanto avviene nel libro (alcuni asset economici del protagonista, come la storia del brand e i capitali impiegati non sono alla portata del primo wannabe imprenditore che passa).

Da far leggere a chiunque sia interessato al mondo dell'imprenditorialità, del digital e dell'innovazione, sia come imprenditore che dipendente.

Alessandro (da Amazon)

Il delicato passaggio generazionale nelle PMI ed il processo di digitalizzazione per competere in modo innovativo e raggiungere nuovi mercati, richiedono soprattutto un cambio di mentalità e di strategia.
Una sfida molto ambiziosa, resa ancora più credibile dal percorso umano e professionale degli autori. È un libro rivelazione che incoraggia le nuove generazioni ed aiuta a capire l’importanza di sbagliare per raggiungere i propri obiettivi con maggiore determinazione.

Antonello De Nicola (da Amazon)

In questo romanzo è condensato un intero manuale di gestione e visione aziendale.
Sfata il mito delle start-up con exit milionarie e si concentra sul tessuto imprenditoriale delle PMI italiane.
Con un linguaggio sempre scorrevole e mai lezioso, racconta (con la storia del protagonista Alberto) come “approfittare” delle enormi opportunità concesse oggi dal web.


Con l’aiuto del romanzo viene raccontato il modo di fare impresa nel passato, di come viene fatto oggi e di come dovrebbe essere fatto nel futuro.


È stato stimolante seguire (con un po’ di invidia) la mirabolante impresa di questo ragazzo che pensava di avere la situazione in pugno e che, invece, doveva scontrarsi eternamente con “abbiamo sempre fatto così” e “c’è la crisi”.
Assolutamente consigliato a chi è “scettico del web” e a chi si trova ad affrontare il “passaggio generazionale”.

Giuseppe I. (da Amazon)

Gli autori

Alessandro Palmisano 

Imprenditore di prima generazione e consulente d'impresa, classe '84. Si forma sul campo del digital business sin dalla fine degli anni Novanta. Interrotti gli studi di economia, a 24 anni porta la sua prima azienda di e-commerce ad oltre 1 Milione di euro di ricavi. Nel 2014 è co-fondatore di TrenDevice®, realtà leader nella compravendita di smartphone e tablet ricondizionati, con oltre 100.000 clienti serviti. E' socio di EGG finance®, la piattaforma di CRM SaaS di riferimento per i mediatori creditizi italiani. Con il brand Ap-Ventures srl, presta consulenza direzionale a neo-imprenditori e PMI. Ha tenuto lezioni e seminari sull'imprenditoria digitale in diverse Università ed aziende italiane.

Luca Morandini

E' uno dei massimi esperti di marketing digitale in Italia. E' il creatore di "Ottimizzazione Guidata dalla Clientela®" - il metodo per accelerare la crescita di business digitali ed aumentarne il ROI. E' consulente e formatore per diverse aziende con il marchio MarketingVeterans. Fra i vari casi di successo più recenti in Italia conta il lancio di SorgenteNatura.it - passato da 0 ad oltre 2 Milioni di fatturato in 18 mesi, lo sviluppo di Calcioshop.it - diventato uno dei top 3 brand di settore in Europa - e TrenDevice.com - contribuendo ad una crescita a doppia cifra e a consolidarne la posizione di leadership nell'economia circolare.

Massimiliano Masi

Autore della prefazione del libro “Aziende al Bivio”. Massimiliano Masi è un manager italiano con esperienza ventennale nel campo dell’energia e della finanza. Nel corso della sua carriera ha ricoperto il ruolo di CFO e di CEO di grandi aziende italiane fra le quali Edison, Edipower e LGH. Coltiva una forte passione per l’innovazione, l’intelligenza artificiale e la filosofia e ne scrive sul suo blog www.spiridione.com. Considerando i pregi ed i difetti dell'intelligenza umana, ritiene che l'AI sia una delle speranze più concrete per dare un futuro sostenibile agli esseri umani e al pianeta.

Aziende al Bivio - il libro

Aziende al Bivio

Viaggio in una PMI Italiana tra passaggio generazionale e digital transformation.

Articoli di approfondimento

Come contattarci

Se vuoi contattare gli autori di questo sito, puoi farlo attraverso il modulo sottostante. Riceviamo quotidianamente molte e-mail e siamo piuttosto impegnati: non riusciremo a rispondere a tutti e soprattutto subito. Per questo ti chiediamo di inviare un messaggio breve e diretto al punto.